Visualizzazione di 13-24 di 32 risultati

Show sidebar

Murgo Brut Rosè

La grande acidità, la bassa concentrazione in colore e molti altri elementi che provengono dal terroir, rendono queste uve molto adat- te alla produzione di spumanti elaborati con il Metodo Classico. Otteniamo un vino dotato di grande personalità che si presta ad interessanti abbinamenti con la gastronomia di alta classe.

Murgo Brut

La grande acidità, la bassa concentrazione in colore e molti altri elementi che provengono dal terroir, rendono queste uve molto adatte alla produzione di spumanti elaborati con il Metodo Classico. Otteniamo un vino dotato di grande personalità e struttura che vanta il primato di essere stato il primo spumante ottenuto da uve Nerello Mascalese

Arbiato

Il primo vino Arbiato è stato imbottigliato nel 2000 e per molti anni è stato da allora prodotto utilizzando esclusivamente uve chardonnay provenienti da un vigneto messo a dimora nel 1994. Nel 2005 viene realizzato un nuovo impianto con diversi vitigni a bacca bianca destinato a questo vino e che viene impiegato per la prima volta nella vendemmia 2008.
In questo nuovo assemblaggio otteniamo una grande complessità sensoriale in equilibrio con le caratteristiche provenienti dai vitigni impiegati.

Etna Rosato DOC

Questo vino ha un particolare legame con le tradizioni del territorio dell’Etna dove era consuetudine diffusa effeuttare macerazioni molto brevi al fine di produrre vini fruttati e di prona beva, molto apprezzati nella zona. Le tecniche di produzione impiegate esaltano le caratteristiche aromatiche dei vitigni impiegati. E’ un vino rosato di buona intensità colorante con moderata tannicità che trova abbinamenti perfetti anche su pietanze a base di pesce e su piatti a base di pomodoro fresco.

Etna Bianco DOC

L’unione del Catarratto al Caricante migliora la pienezza e la complessità e l’equilibrio della acidità. Accanto alla eleganza che questo vino esprime, emergono note di notevole complessità aromatica con delle sensazioni minerali che provengono dal terreno vulcanico.

Lapilli bianco

L’unione di vini di uve Chardonnay con altri ottenuti da vitigni tipici viene effettuato con l’obiettivo di equilibrarne l’acidità, creando nello stesso tempo interessanti sinergismi ed esaltandone gli aspetti aromatici nella loro freschezza varietale. Da questa unione otteniamo un bianco morbido, di notevole complessità ed adatto ad interessanti abbinamenti enogastronomici. Il terroir conferisce inoltre al gusto una buona sapidità molto minerale che legano questa espressione dello chardonnay al territorio di produzione.

Lapilli Rosso

La Tenuta Gelso Bianco è un’antica proprietà di famiglia, situata sulla fascia collinare, di fronte alla piana di Catania. Da non meno di trecento anni si producevano qui vini e d’oliva. Nel 2006 abbiamo impiantato un vigneto razionale con vitigni compatibili con questo terroir con l’obiettivo di produrre un vino rosso di maggiore concentrazione rispetto allo stile elegante degli altri rossi dell’Etna. Otteniamo un rosso molto piacevole con elementi sensoriali che ricordano la frutta matura e sfumature di ribes e spezie. In bocca presenta una piacevole tannicità e persistenza.